Angolo lettura in casa: come arredarlo al meglio

La lettura è molto di più che un semplice passatempo. Rappresenta un vero e proprio nutrimento per l’anima, uno strumento in grado di rendere le persone migliori e con una lunga serie di benefici che potrete trovare come approfondimento in questo articolo. Attraverso la lettura è possibile aumentare la propria cultura, migliorare quindi conoscenze e competenze, per una visione del mondo e della natura umana più approfondite, slegate da pregiudizi.

Inoltre leggere preserva la salute psicofisica, garantendo diversi benefici.

Leggendo si incrementata la capacità di concentrazione, si contrastano stati d’ansia e depressione e si possono migliorare le facoltà di comunicazione ed espressione.Dare spazio alla lettura permette inoltre di affrancarsi, almeno momentaneamente, dalla tecnologia, sempre più presente nella vita delle persone (con tutte le problematiche che ne conseguono, come ad esempio i rischi per la salute legati all’utilizzo eccessivo di smartphone, tablet e PC).

In questo articolo vedremo come creare un angolo lettura domestico, per avere un luogo totalmente consacrato ad un’attività meravigliosa.

Dove allestirlo

Per realizzare il perfetto angolo lettura bisognerà partire dallo spazio ad esso dedicato.

Solitamente, il soggiorno è l’ambiente domestico piu indicato. Si tratta della stanza più ampia ed eclettica, dove è piu facile ricavare un punto completamente dedicato alla lettura. Se invece si ha la fortuna di vivere in un’abitazione particolarmente grande, che presenta un gran numero di stanze, si potrebbe allestire una vera e propria camera dedicata alla lettura, una sorta di sala hobby dove rifugiarsi e dedicarsi alla propria attività preferita in totale tranquillità. In mancanza di spazio, l’angolo lettura prenderà vita nella stanza da letto, un classico pratico e funzionale.

Luce naturale o artificiale?

Dopo aver stabilito dove realizzare l’angolo lettura, bisognerà occuparsi dell’illuminazione. La luce è un aspetto fondamentale per leggere in modo corretto, in grado di preservare gli occhi da una fatica eccessiva.

Il consiglio è di edificare l’angolo lettura nei pressi di una finestra, per poter usufruire della luce naturale. Inoltre, si avrà una vista sull’esterno, elemento sempre piacevole.

Per quanto riguarda la luce artificiale, da utilizzare nelle giornate con poco sole o durante le sessioni di lettura serale, sarà necessario impiegare  lampade da terra, abat-jour o dei faretti. Qualsiasi soluzione adottata dovrà consentire la regolazione dell’intensità e della direzione della luce artificiale.

L’arredamento

Abbiamo trovato il punto giusto, sistemato l’illuminazione, ora non resta che concentrarsi sull’arredamento dell’angolo lettura.Quali sono gli elementi imprescindibili?

  • Libreria – Il punto di partenza dell’arredamento dell’angolo lettura. Creare un piccola biblioteca personale permetterà di archiviare ed organizzare al meglio i vostri libri, senza creare caos e confusione. Le soluzioni possono prevedere una libreria prefabbricata, oppure un mix tra mensole e ripiani per una personalizzazione maggiore.
  • Poltrona relax – Le poltrone relax elettriche, come quelle vendute dal sito www.romanapoltrone.it  sono perfette per un angolo lettura di tutto rispetto. Sono comode, ergonomiche e realizzate per apportare benefici all’organismo. Trascorrendo parecchie ore in compagnia di un libro e di una poltrona reclinabile, sarà possibile adottare una postura corretta, ricevere un sostegno ottimale per il collo e gli arti inferiori e favorire la circolazione sanguigna.
  • Tavolino – Utile non solo per riporre libri ed oggetti personali, ma anche per creare un angolo merenda: prendersi una pausa dalla routine quotidiana in compagnia di un libro ed un caffè non è forse un’idea allettante?
  • Radio – Una colonna sonora rilassante può fornire il sottofondo perfetto per mettervi dell’umore giusto per un po’ di relax. Preparatevi posizionando una radio su un tavolino laterale e copritevi con una coperta, che vi donerà comfort mentre siete seduti.

Per rendere l’angolo lettura ancora più accogliente e possibile integrare l’arredamento con alcuni oggetti accessori. Potreste utilizzare cuscini e coperte per avere un comfort maggiore, oppure decorare le pareti con le citazioni dei vostri autori preferiti. Anche l’utilizzo di piante e fiori renderà la lettura più piacevole, perché doneranno un senso di calma e benessere.