Kategorie: Fitness

Per moltissimi le ferie sono ormai agli sgoccioli e questo significherà nella stragrande maggioranza dei casi tornare al solito tran tran quotidiano fatto di lavoro, famiglia, scuola e tanto altro. Dopo un meritato periodo di relax, però, il nostro organismo potrebbe risultare in qualche modo rallentato ed avere più difficoltà a riadattarsi alla classica vita di città fatta di ritmi totalmente diversi da quelli vacanzieri. Come ritrovare quindi la giusta carica per riprendere la quotidianità in vista dal rientro dalle ferie? Ecco qualche suggerimento e dei rimedi naturali per ritornare in forma smagliante in men che non si dica.

 

Parola d’ordine: orari regolari

Mentre in vacanza l’orologio diviene praticamente un optional e per molti fare tardissimo la sera e svegliarsi praticamente ad ora di pranzo diventa una routine, di rientro dalle ferie questo la sveglia che suona ad orari impietosi potrebbe rendere tutto più traumatico. Il consiglio è di ritagliarsi qualche giorno dopo le vacanze e prima di ritornare a lavoro o a scuola durante i quali “allenarsi” gradualmente ai normali ritmi tenuti durante tutto il periodo autunnale ed invernale. Impostate quindi la sveglia sempre alla stessa ora ed andate a dormire non oltre le 23. In questo modo l’organismo avrà la possibilità di ritornare gradualmente ai suoi ritmi normali in vista degli impegni che di qui a poco arriveranno. E se il sonno non arriva? Molto consigliate in questi casi delle tisane rilassanti, magari con melissa, valeriana e biancospino, e la lettura di un libro. Evitate, invece, smartphone e tablet che con le luci emesse dai loro schermi ritardano notevolmente l’arrivo di Morfeo.

 

Mancanza di energia? Provate con gli integratori

Se uno dei problemi principali al rientro dalle vacanze è una sensazione di stanchezza generale, forse è arrivato il momento di ricaricare le batterie e dare nuovo benessere al corpo con una buona dose di vitamine B. Per migliorare l’apporto di queste importanti sostanze nutritive, il cui compito principale è quello di aumentare il metabolismo energetico fornendo al corpo le risorse necessarie per essere sempre pronto e scattante, è necessario innanzitutto integrare nella propria alimentazione cibi che ne sono naturalmente ricchi come il tuorlo d’uovo, il tonno, il lievito di birra, i legumi, il riso integrale e la frutta a guscio. Se questo non dovesse bastare, è possibile ricorrere ad integratori specifici in grado di fornire le giuste quantità di vitamine del gruppo B aiutando, tra le altre cose, a migliorare la risposta del sistema immunitario in vista della stagione fredda.

Read Full Article

Ognuno di noi desidera un corpo tonico ed in forma ma, molto spesso, la vita frenetica ci impedisce di frequentare in maniera assidua la palestra. Un modo efficace per ottenere buoni risultati è quello di organizzare uno spazio in casa dove potersi dedicare all’home fitness. Un tappetino, una cyclette ed un tapis roulant saranno gli strumenti che potremmo utilizzare per aiutarci a tenerci in forma senza muoverci da casa. Praticare l’home fitness, oggi, è abbastanza facile anche grazie alla possibilità di acquistare a prezzi abbastanza competitivi attrezzi di elevate prestazioni che non occupano eccessivo spazio in casa. Visita il portale MondoCyclette per tenerti aggiornato sulle ultime novità. 

Home fitness con la cyclette

In commercio esistono cyclette altamente tecnologiche che permettono di tenere sotto controllo calorie, velocità, battito cardiaco e kilometri percorsi. Un allenamento costante permette di ottenere molti benefici salutari, oltre che estetici in quanto consente di tonificare le gambe e l’addome e, nel contempo, di dimagrire bruciando i grassi. Un programma di allenamento utile ad ottenere i risultati voluti deve prevedere almeno tre sedute settimanali della di circa un’ora. Ogni seduta viene distinta in tre fasi di lavoro. La prima, definita di riscaldamento consiste in una pedalata lenta per circa 5-10 minuti. Conclusa la fase di riscaldamento si inizia con la fase intensiva durante la quale la pedalata diventa molto più veloce ed intensa per consentire lo smaltimento dei grassi. Questa fase avrà una durata di almeno 20 minuti. L’ultima fase di lavoro, della durata di circa 10 minuti, è definita di defaticamento e prevede una progressiva riduzione dell’intensità della pedalata fino alla conclusione dell’allenamento.

Home fitness con il tapis roulant

Il tapis roulant è uno degli attrezzi maggiormente utilizzati nelle moderne palestre per l’allenamento cardiovascolare. Si tratta di un tappeto che muovendosi consente di camminare e correre. Questo tipo di attrezzo è particolarmente adatto a chi intende perdere qualche chilo di troppo in quanto sia la corsa che la camminata a passo veloce sono esercizi molto utili per bruciare calorie. Inoltre, utilizzando in modo particolare i muscoli di gambe, glutei e polpacci, il tapis roulant diventa un ottimo alleato per combattere la cellulite e la ritenzione idrica. Il consiglio più adatto a chi comincia questo tipo di allenamento è quello di iniziare con la camminata e di intensificare l’esercizio in maniera molto graduale. Una seduta di allenamento tipo prevede una fase di camminata per circa 5 minuti. Trascorso il tempo si può iniziare ad aumentare in modo lieve e progressivo sia la pendenza che la velocità della camminata per ulteriori 10/15 minuti. L’ultima importantissima fase prevede un defaticamento necessario a far rilassare i muscoli ottenuto con una camminata molto lenta che dovrà durare almeno altri 5 minuti. Non dimenticate, inoltre, di praticare esercizi di riscaldamento e di stretching sia all’inizio che alla fine dell’allenamento.

Read Full Article