Cosa fare per i cattivi odori dei pannolini?

I pannolini sporchi puzzano, è normale, come fare quindi a non vivere in un ambiente impestato dal cattivo odore? I metodi casalinghi sono molti: c'è chi suggerisce la sabbia per la lettiera del gatto da mettere sul fondo del bidone della spazzatura, chi consiglia di spargere per la casa contenitori in cui mettere chicchi di caffè per coprire il cattivo odore. Altri rimedi casalinghi si affidano alla candeggina che, sicuramente igienizza e uccide i batteri ma ha un'odore molto forte che potrebbe disturbare il bambino oppure al succo di limone che lascia un buon profumo. Ma tutti questi metodi interessanti e utili in qualche modo, non risolvono però il problema alla fonte. Come fare allora per evitare di creare un ambiente domestico sano, ospitale e piacevolmente profumato?

Il mangiapannolini protegge l'ambiente dal cattivo odore

Il mangiapannolini è un must dei regali per neogenitori che tolgono dall'imbarazzo di avere la casa con un odore sgradevole ad ogni cambio di pannolino. Lo scopo del bidone è chiaro: contenere le feci e le urine del neonato impedendogli di sporcare tessuti, mobili e persone diffondendo germi nell'ambiente, inoltre hanno il compito di eliminare la dispersione di cattivo odore. Il contenitore è realizzato per ottenere un isolamento perfetto dei pannolini sporchi all'interno di appositi sacchi multipli o singoli secondo la tipologia del sistema. I bidoni mangiapannolini si dividono in due tipi sostanzialmente: quelli che utilizzano un solo sacco per contenere un certo numero di pannolini sporchi e quelli che invece hanno un particolare sistema di avvolgimento che confeziona ogni pannolino singolarmente ottenendo una protezione ancora più sicura. Tra i marchi più famosi di mangiapannolini vi sono Foppapedretti, Prenatal o Sangenic.

Maialino Foppapedretti

Il bidone mangiapannolini più noto dell'azienda Foppapedretti utilizza un unico sacco per la raccolta di pannolini sporchi. La capacità di questo contenitore è notevole e i sacchetti compatibili che si possono acquistare sul sito lilnap.com contengono quasi 200 pannolini della prima misura. Il costo dei sacchetti compatibili offrono un risparmio del 60% rispetto agli originali e sono molto resistenti oltre ad essere realizzati in un materiale che trattiene i liquidi, solidi e odori. realizzati con chiusura ermetica per garantire una sigillatura ottimale, si applicano al bidone aderendo perfettamente all'imboccatura per poter usufruire del sistema antiodore ad ossigeno del Maialino Foppapedretti. La fornitura può essere scelta da 4,8 o 12 pezzi per ottenere un notevole risparmio e non rimanere mai senza. Igiene e comfort sono essenziali in ogni casa, ancora di più se c'è un bebè.

Tommee Tippee Sangenic

La Sangenic ha messo in commercio il Tommee Tippee che risulta essere un mangiapannolini molto apprezzato per la sua capacità di contenere gli odori. Il sistema di questo bidone per lo smaltimento dei pannolini sporco è a raccolta singola. Significa che il pannolino viene avvolto da una pellicola che richiude ermeticamente le feci e la pipi all'interno in modo da evitare qualsiasi dispersione nell'ambiente. In questo modo non è possibile produrre sporcizia su indumenti, superfici e persone che manipolano tali dispositivi per il quotidiano cambio del bambino. L'odore viene sigillato all'interno del pannolino e non si sente più. La pellicola antibatterica è facilmente reperibile nel sito lilnap.com in cui si trovano le ricariche compatibili per mangiapannolini a prezzo molto ridotto rispetto agli originali. Il rotolo è disponibili in misure differenti secondo le necessità che vanno da 200 mt a 800 mt per essere sempre riforniti evitando che la casa prenda cattivi odori. Il contenitore Tommee Tippee può contenere fino a 28 pannolini della prima taglia e consente di inserire il pannolino evitando di sporcare le mani.